S.S. 2022-23: ai nastri di partenza!

Stagione sportiva al via per gli Arbitri di Maniago, che durante il raduno di sabato 17 settembre hanno testato le proprie capacità atletiche e tecniche. Dopo l’avvio dei campionati dilettanti, a fine settembre il quadro delle gare si completa con le categorie giovanili. Il momento è cruciale e si capisce dalle parole del Presidente Bassutti, che rivisitando alcuni momenti salienti della scorsa stagione, sottolinea l’importanza di fare gruppo e stare uniti per darsi forza nel rincorrere i propri obiettivi. “Ognuno ha la propria serie A, ma con impegno e spirito di squadra abbiamo dimostrato che la Serie A, quella vera, è davvero a portata di mano” sottolinea il Presidente, richiamando la presenza in aula di Thomas Miniutti. Presenti anche Nenad Radovanovic (CAND) e i regionali non impegnati negli anticipo del sabato.

Ospiti del raduno, hanno portato il proprio saluto il Comune di Maniago, rappresentato dall’assessore Andrea Carli, il Delegato provinciale Antonini, il neocomponente CRA Riccardo Ros. Ospite particolare, infine, la ASD Maniago Vajont con il presidente Demetrio Rovere, il past president Piccoli, i dirigenti Bracci e Zoccoletto: con quest’ultimo, responsabile del settore giovanile, Bassutti ha colto l’occasione di annunciare l’avvio a breve di un progetto di collaborazione tra la ASD e la sezione AIA. L’obiettivo è sviluppare la reciproca conoscenza e aumentare la cultura sportiva e calcistica all’interno dei due sodalizi.

Si ricomincia, quindi, nel segno di un impegno a tutto tondo, dentro e fuori il terreno di gioco; a servizio degli arbitri, dei nostri giovani, del nostro sport.