RADUNO PRECAMPIONATO – Claut 2019

Ha avuto luogo nelle giornate del 6/7 Settembre il raduno sezionale degli arbitri maniaghesi, presso la località montuosa di Claut.

I lavori hanno preso avvio venerdì pomeriggio con i test atletici, nei quali i ragazzi, guidati dal veterano Giulio Bassutti, hanno ottenuto ottimi risultati. Successivamente, vi è stata l'apertura ufficiale del raduno, a cura del presidente Francesco Popia e del vice Marino Titolo, presso la sala conferenze dell'Albergo Dolomiti. In serata, per i ragazzi dell'organo tecnico sezionale si è tenuta una riunione tecnica circa le linee guida fondamentali per la prossima stagione. A conclusione della giornata, si sono tenuti i colloqui per fare il resoconto della stagione passata e per guardare alla prossima con gli occhi di chi vuole fare bene e dare il massimo.

Il giorno successivo, i nostri arbitri/assistenti/osservatori coltellinai si sono spostati presso la sala conferenze di Erto, ove, alle 9, sono iniziati i lavori. Durante la mattinata, si sono susseguiti gli interventi di vari ospiti, tra i quali quello di un rappresentante della Lega Nazionale Dilettanti e del componente del Comitato Regionale Lorenzo Visentini, che ha tenuto una lezione motivante per i nostri ragazzi. Poi, è stata la volta del preparatore atletico Giulio Turatti, il quale anche quest'anno si assumerà l'onere di aiutare gli arbitri maniaghesi ad ottenere e mantenere una preparazione atletica ottimale. Dopo una breve pausa si è tornati subito in aula per una riunione tenuta da Marino Titolo e Giulio Bassutti, al termine della quale, la nostra giovane "arbitra" Melissa Tassan ha tenuto un intervento circa la sua esperienza sul terreno di gioco e all'interno dell'associazione, dal quale si è potuto comprendere, ancora una volta, come l'essere arbitro significhi fare parte di un gruppo, di una "grande famiglia allargata". La mattinata si è conclusa con la visione di video pratici, ripresi da varie competizioni riguardanti varie casistiche, sotto la direzione dei "nostrani" Nenad Radovanovic e Thomas Miniutti, i quali hanno offerto molti acuti spunti ai ragazzi sezionali. Nel pomeriggio, si è tenuta la spiegazione della Circolare n. 1, contenente varie e curiose modifiche del Regolamento del Giuoco del Calcio, a cura del Settore Tecnico, nella persona di Antonio Longo. Il raduno si è concluso con i test regolamentari, passati senza problemi da tutti i nostri associati.

Non ci resta che augurare un grosso in bocca al lupo a tutti per la prossima stagione!

A.E. Stefano Cargnelli