La Sezione di Maniago conferma Francesco Popia

Si è tenuta nella serata di Venerdì 13 Maggio presso la sede sezionale di Maniago l'assemblea quadriennale elettiva.

Alla presenza di un nutrito gruppo di associati il presidente Francesco Popia ha esposto la relazione di questo suo primo mandato, sottolineando l'impegno svolto assieme al consiglio direttivo per la crescita della sezione e dei singoli arbitri. Punto fermo della relazione è stato il concetto del "lavorare assieme", partendo dal presidente sino ad arrivare al coinvolgimento del singolo associato, che esso sia l'osservatore più esperto oppure il neoimmesso ai primi passi all'interno dell'A.I.A.

Proprio a questi ultimi è stata fatta una menzione particolare, vera e propria linfa vitale della piccola sezione coltellinaia: fa piacere sentire come essi siano pronti in poco tempo a spiccare il volo nelle categorie regionali e di come abbiano formato un gruppo particolarmente coeso in questi anni, cosa che fa ben sperare per il futuro sia a livello tecnico che a livello dirigenziale. 

Si è quindi passati all'elezione con la candidatura per il prossimo quadriennio olimpico dello stesso presidente uscente e che lo ha visto ottenere più del 90% delle preferenze, a dimostrazione di come il lavoro svolto in questi quattro anni sia stato apprezzato. La linea guida quindi per il prossimo mandato non cambia, lavorare assieme e valorizzare il singolo associato indipendentemente dal ruolo e dall'esperienza.

Per quanto riguarda il consiglio dei revisori dei conti, succedono a Piermarica Di Lorenzo e a Gainluca Accarino gli asociati Adrian Moruz e Alessandro Morossi.

Dalla sezione tutta un "in bocca al lupo" ed un augurio di buon lavoro al presidente ed ai nuovi revisori per i prossimi 4 anni!!